lunedì 3 dicembre 2007

The Bee scene, da "Adaptation".



La vita secondo Spike Jonze e Charlie Kaufman. Da uno dei film più Disbanded di sempre ("Il ladro di orchidee", 2002) la visione Zero Disbanded del più Disbanded regista e del più Disbanded sceneggiatore del mondo.


Elvis has left the building.

23 commenti:

Chicco ha detto...

Io trovo che l'idea del gemello (accreditato come sceneggiatore) sia assolutamente geniale. Anche se forse il film più disbanded per me è Man on the moon.

Vuoi vedere che è il cognome Kaufman ad essere l'elemento di disbandedness.

Chicco ha detto...

?

Era rimasto nella tastiera.

Anonimo ha detto...

nel mono-dia-logo al nero
la nudità è la bellezza.

Tango ha detto...

la nudità.

cornholio ha detto...

Concordo in pieno. La coppia Disbanded si era già distinta con un altro fulgido esempio di cinema Dsbnd, Being John Malkovich. Altri registi disbanded? Michel Gondry, Liam Lynch, Cohen Bros (ovvio), pure Guy Ritchie (anche se ha sposato madonna), e altri che ora mi sfuggono. Ex Disbanded, ora finto disbanded: Tarantino. Imho, ovviamente.

Tango ha detto...

Ridley Scott.
non posso non nominarlo.
ma l'honorem è di un'altro.

Anonimo ha detto...

Jacques Tati: "Les vacances de Mr. Hulot", "Mon oncle" e sopratutto "Playtime", il film che lo ha mandato in rovina: trés trés disbandéd.

Tang ha detto...

Vabé lo dico.
Dell'ultimo vetennio:
Lars Von Trier.
( Dogma )

Anonimo ha detto...

Lars Von Tati?

Tango ha detto...

Scusate un attimo.
Ho detto LArs Von Trier.

Al ristorante si porta le posate personali (quelle che produce l'azienda del coltellno svizzero).

Anonimo ha detto...

Se incontrava Jake e Elwood gli tiravano un gamberetto in faccia.

Tango ha detto...

HA!Non avevo visto
:) Lars Von Tati...
:D

i films
Festen, in alternativa Idiot
versione
psicotico-lirico- assursdo-comico-drammatico
delle api.

Anonimo ha detto...

vuoi dire
se avesse incontrato

Anonimo ha detto...

occhio al gamberetto...

Anonimo ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

oggi mi sento la supplente

Anonimo ha detto...

alla lavagna
ci sarebbe un numeretto,
il 12 scritto in rosso
che ha il suo perché.

Anonimo ha detto...

http://www.smileyaquarium.com/images/ebay/ghostshrimp_12_699.jpg

Anonimo ha detto...

oops!
www.smileyaquarium.com/images/ebay/ghostshrimp_12_699.jpg

Tora ha detto...

oh
Io ridevo molto e molto altro
cosi' tanto tanto
che non riu neanche a scrivere.
no doubt è il gruppo
select it.

Anonimo ha detto...

la coppia più disbanded? le due ziette pazzerelle che fanno opere caritatevili con vino di sambuco all'arsenico...! Quel film è splendodo, Mortimer (Cary Grant) è fantastico, con le commedie di F. Capra, "la vita è meravigliosa"...!L

Anonimo ha detto...

Sento parlare di pellicole disbanded.
Per me, il film più stralunato mai visto resta "Helzapoppin".
Quello che ha potuto metter su Henry C. Potter, nel 1941, è stupefacente. Irrompono personaggi, senza capo né coda, che nulla hanno a che fare con la sceneggiatura. Un po' come il colonnello dell'Aeronautica Militare ha poco o niente a che fare con la meteorologia...
Film disbanded per eccellenza. Ritmo travolgente.

il colonnello

Anonimo ha detto...

Il film più disbanded? "Harry a Pezzi" di W. Allen. I pezzi servono da rappresentazione degli stati interni del protagonista quando appaiono nelle variegate relazioni dei tanti personaggi che scompongono la sua unità identitaria. Allora Harry gioca, e fa "come se", si mantiene dunque a livello immaginario del personaggio rappresentato. Più disbanded di così...!L
PS: si è parlato in post precedenti di gioco e di identità, di confine tra first life e second life, bè, questo film andava citato prima di disbanded il blog...! A proposito caro ted: is it TRUE? L