giovedì 23 settembre 2010

Pubblicità che oggi (non) potrebbero uscire.



Esistono molte gallerie di vecchie pubblicità che oggi non potrebbero mai uscire (specie all'estero). Questa mi pare la migliore e la più completa. Si spazia dal sessismo al razzismo con grande disinvoltura, ed è incredibile come siano posizioni che hanno anticipato di almeno 50 o 60 anni le vedute del governo.

Elvis has left the building.

6 commenti:

Squilibrato ha detto...

Da poster, posteriori. Saluti ai posteri.

Fabio ha detto...

Chwe bella vita facevano i creativi di quei tempi!

Marco Diotallevi ha detto...

Ha ragione Fabio. A cui segnalo un sito in memoria dei bei vecchi tempi: www.inmemoryofclassicadv.com

Francesco ha detto...

La numero 3 (Doesn’t Your Mama Wash You With Fairy Soap?) è terribilmente simile alla storia di Calimero.

Solo che Calimero è bello e puccioso e quindi nessuno ci fa caso, ma se si riflette bene sulle parole dei Caroselli della Miralanza, ci sono delle frasi e dei concetti che veramente sono ai limiti del razzismo..

mauroman ha detto...

Quelle la Sega funzionerebbero ancora meglio per il mercato italiano: ci sarebbe anche un collegamento tra la creatività e il nome del prodotto.

up ha detto...

a proposito di politically correct questa pubblicità je l'ammolla pure per quanto riguarda l'animalismo...