sabato 28 novembre 2009

Immaginate la Rai che ringrazia i propri abbonati così:



Bellissima operazione per convincere i cittadini svedesi a pagare l'abbonamento tele/radio. Carichi la tua foto o quella di un tuo amico su questo sito, e diventi l'eroe nazionale. Ciò che impressiona, in questa già splendida idea, è la qualità di tutta l'operazione: regia, inserimenti, fluidità, colonna audio. Per la cronaca: tackfilm significa Grazie in svedese. (tackfilm Pas)

Elvis has left the building.

13 commenti:

modesty ha detto...

è ge-nia-le!!!

ti porterei a cercare tartuffi, Ted!
secondo me ne troveresti tanti!

well done!!!

clap clap ha detto...

un paio di giorni fa un mio amico ha girato questo video su fb con il suo avatar come "hero".

all'inizio ho creduto fosse riuscito a vendere la sua foto ai realizzatori del film. e che sulle reti svedesi girasse uno spot con quell'immagine.

già vedevo il mio amico come una sorta di joanna dei nostri giorni nei paesi scandinavi, ma poi ho capito.

e mi sono messo ad applaudire come un idiota davanti al mac.

ps.: lo credo geniale, ma non disbanded.

Anonimo ha detto...

questo post è un gran bel modo per dire "questo avrei voluto farlo io."

Ted ha detto...

Puoi dirlo.

Anonimo ha detto...

anch'io avrei voluto farlo. ma vedrete che qualche nostro connazionale presto lo ri-farà.

Ant ha detto...

Un altro modo di dire grazie: http://www.youtube.com/watch?v=l8daHLAB158&feature=related

Pas ha detto...

Non con questa produzione.

Ad In Italy ha detto...

veramente bellissimo. stavo quasi per pagare il canone svedese da quanto mi ha convinto.

FRa' ha detto...

L'evoluzione di Orange in Cannes:
http://www.m-o-d.biz/blog/torno-subito.html

Anonimo ha detto...

cosa stavi a magna' in quella foto, Ted?

Anonimo ha detto...

Grazie di averlo trovato. Bellissimo. Adesso lo distruggo mettendoci la mia foto.

Storico ha detto...

Ma se in Svezia chi paga il canone è un eroe, in Italia, con la tv pubblica che ci propina ancora Pippo Baudo e le ipnosi di Giucas Casella, in pieno revival anni '80, che cavolo ci dovremmo inventare? Monumenti in marmo nelle piazze?

Anonimo ha detto...

Scusa se rovino il tuo bellissimo blog (di cui ti ringrazio) con la mia pedanteria, ma in svedese grazie si dice solo Tack. ; )

schatten