domenica 13 gennaio 2008

Disbanded (traduz.#22: Non essere).



Si può essre Disbanded in tanti modi. Ad esempio si può non-essere. Come il barbiere dei fratelli Coen, un film da rivedere subito, senza perdere altro tempo. Tra i Disbanded movies di cui abbiamo parlato qui, forse uno dei più belli. Una vita vuota, come tante in questo mondo, riempita con una follia. Un elogio della vita invisibile, un ritratto del senso più nobile e fragile dell'essere Disbanded in questo mondo.

Elvis has left the building.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

uno dei migliori film dei Fratelli Coen. per me un capolavoro. Anche "Brasil" è un film che merita di essere rivisto, se non altro per il livello di disbandness da primati. Il regista è Terry Williams, quello dell'esercito delle 12 scimmie.

Anonimo ha detto...

aggiungo: regista assurdo e geniale (=disbanded).L

robi ha detto...

uno dei preferitissimi. Billy Bob strepitoso.
Ed Crane mi ricorda un altro bellissimo personaggio dsbnd:
Titta di Girolamo, di Le conseguenze dell'amore.

francescos ha detto...

Non lo so se questo film mi è piaciuto. Diffido del bianco e nero
che fa tanto autore e poi mi sembra meno sardonico dei Coen migliori.
Però ho scaricato "No country for old men" l'ultimo film dei Coen uscito in Usa ed è davvero buono .
Mi ha dato la stessa emozione della prima a Milano di Blood Simple. C'è la pura disbandness della vita che va a ramengo, della brutalità comica. Il tuto è meno Pirandello ma più Cioran mixed with comics.

arnald ha detto...

A me piace da morire Fargo dei fratelli Coen.
Lo conoscete? Ma qual è il loro primo film?- Arnald

Anonimo ha detto...

A proposito di disbandness della vita e di veri capolavori dell'arte cinematografica, aggiungo: "I racconti della luna pallida d'agosto". Si perchè questo è uno straordinario esempio di racconto fantastico che ruota intorno alla figura dell'eroina sfortunata, come in tutti i film di Mizoguchi.
Cinema fatto di racconti, di parole che rotolano sulla pellicola in attesa di essere catturate da qualche viandante nei pressi di un porto,"un porto raggiunto nella nebbia". Questo è il cinema di Mizoguchi.

L has left the building (located in 20 mila leghe sotto i mari).

Anonimo ha detto...

bè, questi citati sono tutti bei film, alcuni capolavori assoluti altri un pò meno, ma pur sempre disbanded movies. Un pò difficili però. Allora, in questo bar sotto il mare, un film divertente e disbanded: "le avventure acquatiche di steve zizou". Un film leggero, adatto pure ai più piccini! L

francescos ha detto...

la cosa più bella e disbanded delle avventure aacquatiche di SZ erano le bellissime versioni portoghesi dei classici di David Bowie

Vivated ha detto...

Come "starman" di Seu Jorge.
Anche per me la musica era la cosa migliore di quel film Disbanded.

Anonimo ha detto...

"Starman" è pure un film. bella la musica. Lì le stelle sono attaccate con la colla miracolosa di Zi Zima, la botte (la giara pirandelliana) però, è di zuccchero. Del resto, il genere è fantascienza e le avventure sono quelle raccontate da Mark Twain in quel bel libro. L

Anonimo ha detto...

oh grazie, qui si apprende dell'esistenza di un filmetto poco conosciuto, Brasil (ma era Brazil), nientepopodimeno che di... Terry Williams! come no. povero Gilliam.
e per di più ricordato come il regista dell'esercito delle 12 scimmie!

Vivated ha detto...

Non a caso siamo su un sito Disbanded.

Anonimo ha detto...

mister perfettino, può capitare un typos, su un blog disbanded. Si, è il regista di Timberland, hoops, Tibeland. Sempre lui. L

Anonimo ha detto...

Tibeland - il mondo capovolto. Questo è il titolo esatto. L

scemo e più scemo ha detto...

TIDELAND. bestie.

Anonimo ha detto...

Sette anni in Tibet? Scherzo. basta un pò meno, si può essere gentili, pur usando uno stile narrativo disbanded. L

il senso della vita ha detto...

Ma allora anche Luca Giurato è disbanded.