giovedì 23 ottobre 2008

Il genio (di Godard).





Scopri le 13 differenze.

Elvis has left the building.

15 commenti:

fdl ha detto...

il genio di Momus, più che altro... (e le differenze sono ancora meno di 13!)

http://www.youtube.com/watch?v=0Dbz4BpiPmU

Ted ha detto...

Sounds very similar!
Thanks fdl from weekendance.com.

Anonimo ha detto...

dite quello che vi pare, ma quando guardo questo video "a me, me pia male"....

Auariù ha detto...

Secondo me lei è fantastica.

Anne ha detto...

A me il secondo fà di una maliconia...

Nicoruk ha detto...

c'è un terzo clone. una scena di Monella di tinto bras. praticamente uguale, con un piu di pelo diciamo.

Anonimo ha detto...

Le ragazze dovrebbero tutte vestirsi così...

Etro

Yogasadhaka ha detto...

Tre osservazioni: il film di Godard ci sono voluti diversi anni per determinare la miglior misura per i pali intorno ai quali far ballare le donne.

Quello che gioca a biliardo da solo mentre nella stessa stanza c'è una donna così, si merita di giocare a biliardo da solo.

Nel secondo film il ritornello "POP-PORNO" è, a suo modo, geniale.

Si può infine notare che, dagli anni sessanta ad oggi, gli uomini sembra siano diventati più intraprentendi, quando capita loro di giocare a biliardo mentre una bella ragazza danza nei pressi.

DAVID YOUMORE ha detto...

Il genio è un duo simpatico. Prende a destra e a sinistra e produce canzonette orecchiabili. Dal vivo però sono penosi. Soprattutto la vocina sexy di lei si vaporizza fino quasi a scomparire. Però rimane un gran bel pezzo di donna.

Anonimo ha detto...

"Après tout, je suis con". con questa frase inizia il bellissimo A' bout de souffle di Godard...
Se in un hisstoire d'eau la cinepresa poteva essere costretta a bruschi singhiozzi (gli attacchi di montaggio), qui tutto è più fluido, un nuova realtà cinematografica. Si vive nella dimensione del mito, incarnato nella coppia Belmondo- Bogart. avventuriero simpatico e disbanded.
Godard è un genio, riesce sempre a ritrarre le donne nella loro più intima sensualità espressiva. Amava le donne, e non è vero che era misogino. nella scena de le trottoir, lei è fantastica. Après tout, c'est la vie.
L

Molta Gente ha detto...

la più lampante differenza è il reggiseno. Nel video del Genio (non di Godard) c'è.

onan ha detto...

Si temo dal vivo potrebbero rivelarsi il gruppo spalla perfetto per i Baustelle.
In video però...

Anonimo ha detto...

Mi viene in mente un paragone:
Miss Kittin Vs Nico, poi fate voi.
Il mio è soltanto un pensiero incompleto.

Mr. Becks

Vecchio dentro ha detto...

Ho la sfortuna di conoscerli personalmente da anni: odiosi, poco originali e soprattutto palloni gonfiati.

Anonimo ha detto...

credo che il vero genio sia nell'easy uso della parola porno. quanto al video tutto il resto, chiamale, se vuoi, citazioni;)