mercoledì 8 aprile 2009

Io un packshot più Disbanded di questo non l'ho mai visto.



Non ho ben capito da dove provenga questo spot che riesce nel miracolo di essere ai limiti del razzismo pur prendendosi gioco dei cliché razzisti. L'antico aggettivo "strampalato" e il nuovo aggettivo "Disbanded" sembrano creati per lui, ma il punto non è tanto questo: ciò che davvero lo rende memorabile è il packshot di prodotto alla fine. Ma dovete prima sopravvivere alla melassa di palloncini, che non guasta mai. Good luck.

Elvis has left the building.

18 commenti:

Anonimo ha detto...

La cosa senza senso è pasta dentifricia nera !

Anonimo ha detto...

meraviglioso nel suo genere.

il punto è capire quale...

roby ha detto...

Lo spot è andato oltre i limiti del razzismo: infatti è stato censurato.
O almeno questo è ciò che so.
L'avevo trovato in Internet qualche mese fa e l'avevo già postato sul blog.
E anche io mi domandavo che razza di spot fosse.

Anonimo ha detto...

E poi dite che la colpa è dei clienti!

escapefrom ha detto...

L'intento però non era razzista. Anzi semmai volevano mostrare l'opposto: ma non ci sono risuciti in pieno mi sa.

Anonimo ha detto...

è veramente assurdo!
laura

GINO ha detto...

Che tristezza!!! La musica poi...e tutti quei palloncini da festa della Polizia!ma il finale è fantasticoooo..

Anonimo ha detto...

sembra la classica idea nata bene in agenzia e stravolta negli uffici del cliente

Anonimo ha detto...

Lo trovo bellissimo.Può trovarlo razzista chi non "ha nulla contro i negri".

Auariù ha detto...

Secondo me è brutto brutto.

Cletus ha detto...

uso compiutamente black herbal da anni. Il mio dentista (che poi ha fatto l'attore ne IL MARATONETA, interpretando se stesso) se ne è accorto. Ad ogni mia rimostranza, circa l'ambiguo antirazzismo dello spot, mi risponde con un'inquietante..."ne è sicuro ?"

Anonimo ha detto...

ma dde che state a parlà?
ma cché davero davero?
ma dde ché ahò...
tutto questo per dire che lo spot raggiunge a stento la carineria. Salvo solo l'impareggiabile packshot finale.
Un caro saluto a tutti ma soprattutto a LauraLB che a forza di fare la criptoesegetafacciolasfacciatamasonosensibile sta riuscendo a stuzzicare Ted e avrà presto uno stage (tre mesi, non retribuito).


Q

Anonimo ha detto...

c'è da dire che fare una creatività sorprendente su un dentifricio nero è relativamente facile, la vera sfida sarebbe farla su quello normale... ma poi perché la pubblicità del dentifricio è solo ed esclusivamente laboratori, ricercatori in camice e demo di prodotto in 3d? non c'è una marca, dico una che si distingua da questo format con qualcosa di diverso...

Anonimo ha detto...

A me, me piace.

Anonimo ha detto...

anonimo delle 11.46. Non riesco a vedere lo spot perché non mi compare. Comunque, sono stufa di questi anonimi che scrivono al posto mio.

saluti

Laura (quella vera).

Anonimo ha detto...

Uno dei film più "creativi" che abbia mai visto. Scaricato e salvato nella cartella dei capolavori. Thanks per la chicca.

99 DISBANDED ha detto...

Ted, non sono riuscito a esordire con l'autogol. In compenso sono stato l'unico che non ha segnato nemmeno un goal. Va bene lo stesso?

FRa' ha detto...

Io voglio letto cosi. Mo' chiedo mia dona che era caporale Colgate perche' non me ne ha mai regalato uno uguale uguale.