venerdì 7 settembre 2007

Academy Awards of Disbanded Movies.



Recentemente sono volato a Hollywood per proporre l'Oscar per il film più Disbanded agli organizzatori della prossima edizione. Mi hanno detto che qualcosa si può fare, di ripassare tra qualche giorno e chiedere dell'Ingegner Tartarelli, al 3° piano. E' incredibile come in tutto il mondo le dinamiche siano le stesse. In attesa di questo, mi diverto a cercare le sequenze cinematografiche che a vario titolo possano spiegare al pubblico di Los Angeles cosa intendiamo noi in Italia per Disbanded. Ne ho tante a disposizione. Vorrei però iniziare da questo film forse sfuggito a qualcuno. Si chiamava The Limey (L'Inglese), meravigliosamente interpretato da Terence Stamp, e girato da un Soderbergh al suo meglio, con un montaggio totally Disbanded che lo caratterizza fin dalla prima scena.
La trama entrerebbe in un Post-it: un inglese pazzo vola come una furia a LA per cercare di capire che fine ha fatto la figlia.
Guarda che recitazione e che montaggio già in questi pochi secondi. Non capirai una parola, né ti aiuteranno i sottotitoli olandesi, ma il senso è chiaro. Lui chiede informazioni, ma il poliziotto - proprio come te - non ha capito una parola.
Attendo altre segnalazioni di Disbanded sequenze, la storia del cinema ne è piena.


(Se mi date una macchina da presa riprendo Elvis che has left the building e vinco io.)

13 commenti:

YKK ha detto...

La scena dell'invasione delle cavallette con John Belushi in ginocchio.

B. ha detto...

hahah. ykk, apri le danze da maestro/a!!! "Non e' stata colpa mia!"

Io cercavo, da "La Leggenda del Re Pescatore", il pezzo con Tom Waits barbone (Tom Waits, insomma). Ho trovato solo questo, ma sappiamo che Mr.Lebowsky puo' disbandare ben di piu'.

Vivated ha detto...

b. direi che è veramente un monolgo DSBND. Quanto a Tom Waits, non ci sono dubbi che nell'album delle Figurine ci debba essere anche lui.

Purtroppo invece, dopo averlo celebrato con le trombe nei primi 2 post, mi sono dimenticato di inserire John Belushi nel sondaggio dei Most Disbanded. L'impressione è che avrebbe vinto a mani basse. Ma ho aggiunto tra i DSBND links il famigerato Chateau Marmont, così, per riparare.
La supplica delle cavallette è epica: unico momento del film in cui JB si toglie gli occhiali.

Anonimo ha detto...

http://it.youtube.com/watch?v=9LQj0ufQRdY

Robi ha detto...

la mia preferita disbanded quote:

Non si possono fermare le nuvole costruendo una barca.

Robi ha detto...

ma citerei anche "the wayward cloud". per farti capire perché, pensa che questa scena è seguita da quest'altra.

Vivated ha detto...

Welcome back Bì. Pensavo che avresti proposto questo:

http://www.youtube.com/watch?v=2je4uFD8dsE

nonchiederci ha detto...

Lo so mi ripeto, ma non si può tacere dell'esegesi di like a virgin. a brevissima distanza la scelta dei nomi (Mr Pink - Buscemi), la tip-theory e più avanti il balletto di Madsen-Blonde prima di staccare l'orecchio. E tutto in un solo film!

http://www.youtube.com/watch?v=7zHTISaZNm8

http://www.youtube.com/watch?v=lwqtaKRS3IE


E anche doppiato è fantastico:
http://www.youtube.com/watch?v=xFAaGpT-Gyg

Robi ha detto...

ah, e terry gilliam dove lo mettiamo?

paura e delirio, tra lost in la mancha e tideland.

Vivated ha detto...

Lo mettiamo qui, lo mettiamo qui.

nonchiederci ha detto...

è lui!

http://www.youtube.com/watch?v=SXn2QVipK2o&mode=related&search=

Robi ha detto...

uh sì, peter sellers! nella mia scena preferita!

Vivated ha detto...

Brava Apis.