mercoledì 12 settembre 2007

Disbanded Italic Condensed




Si sa che nei paesi di questo Disbanded World il Big Mac viene usato come unità di misura per calcolare potere d'acquisto, salari e altre squisitezze economiche della popolazione. Oggi però è il McDonald's di Corso Francia in persona (proprio l'edificio, non la polpetta) a stabilire un importante parametro planetario. La scena è questa: cassa appena chiusa, una signora ha bisogno della maionese. In teoria dovrebbe rifare tutta la lunga fila di un'altra cassa, per comprarla. Ma la giovane cassiera del "ristorante" (loro lo scrivono senza virgolette) le concede il privilegio - giustissimo secondo me - di comprare lo stesso i 30 centesimi di maionese alla cassa chiusa. Anzi, forse gliela sta addirittura regalando. Normale, si dirà. Ma cerchiamo di vedere questa scena a Bruxelles. O a Berna. O a Stoccolma. O a Londra. O a Dusseldorf. O a Chicago. Il risultato: scena non disponibile. Da Ortisei in su, si rifà la fila.
Ecco. Questa è la Disbandedness italica che ci piace. Forse la sola di cui disponiamo e la sola di cui possiamo vantarci. Puoi chiamarla Elasticità, Leggerezza, di fatto è l'unica buona DSBNDness che sappiamo produrre. Quella che ci rende diversi e, per una volta, migliori di tutti.
Eppure, se vai a scavare in fondo in fondo, sotto ai due cetrioli, il dubbio ti resta. Non sarà proprio questa Disbandness che al dunque ci fa perdere colpi? Ed ecco che - inscatolati cone chicken mc nuggets - ti passano davanti un po' a caso: la sciatteria delle sceneggiature, l'approssimazione dalla politica, il minimalismo dei nostri film, la mediocrità dell'urbanistica, la povertà della televisione, l'avversione alle regole, la scarsa serietà di tutto. La prigrizia. La furbizia. La maionese.
E allora che dobbiamo fare con questa bustina? La diamo alla donna che la chiede, o le facciamo rifare la fila? Qui si deve decidere chi siamo, più ancora che da che parte stiamo. Possibile che da una bustina di ketchup dipendano le sorti di una nazione? Eppure è così. Come siamo arrivati a questo, signorina? Che ci fanno qui tutti questi giornalisti? Come mai l'esercito staziona nel parcheggio? Dov'è il Direttore di questo ristorante? Chiamatemi subito Ronald Mc Donald il clown. Dov'è?
Ma soprattutto, Elvis che fine ha fatto?


Elvis has left the building.

6 commenti:

Robi ha detto...

questo post ha carattere.

FRa' ha detto...

Fila, signara deve rifare la fila. Senno' questo McDonald me lo fanno passare come disbanded. E noi tutto siamo meno che quelo, che non voglio pronunciare, perche', A non so che vuol dire e manco loro lo sanno, B perche' non lo so dire. E mica si puo' pronuncare come ce pare. Le regole ci sono e vanno rispettate. La prego, mi perdoni faccia la fila. O si faccia comprare una bstina da chi e' primo in fila all'altra cassa. Meno americano, un po' troppo italiota, decisamente sti cazzi. Arivedearci (s&o pronuncia style).

PaoloT. ha detto...

La famosa arte di arrangiarsi: un altro esempio di disbanded italica.
Complimenti ted per il tuo bellissimo blog e per la scelta dell'argomento, e in bocca al lupo per la tua nuova avventura,ce ne era proprio bisogno.

S_ PRVTEDSBND ha detto...

La bustina possiamo dargliela benissimo.
Non si tratta d regole o non regole. Si tratta di gentilezza dsbndness: dopo dieci ore di lavoro sottopagate etc etc etc etc, etc, etc, beh da pure la bustina oltre il turno, pure con il sorriso: commessa
very aristocratic dsbndness

Vivated ha detto...

Gracias paolo, 2 volte.

Robi ha detto...

avvistato Ronald Mc Donald.