lunedì 25 febbraio 2008

Il fatto che la Mag Lite (la torcia più bella del mondo) debba il suo nome a Toni Maglica, non la rende subito un po' Disbanded?



Nella foto: Toni Maglica, padrone, fondatotre e titolare della Maglite. Not a Disbanded one.

Elvis has left the building (in the dark).

10 commenti:

Anonimo ha detto...

cosa mi dici del sig. Caberlotto?

nonchiederci ha detto...

il pezzo forte è il Grande Raccordo Anulare, progettato dall'ingegner Gra (Eugenio)

Anonimo ha detto...

la torcia umana più bella del mondo? Oh my god, oh my god, oh my god...L

alessandro ha detto...

E che dire del DAS, inventato da Dario Sala?
Dario cedette il brevetto del materiale all'Adiga Pongo per una cifra ridicola. Più disbanded di così.
Ale

alessandro ha detto...

La mia mag lite è stata smarrita da amici della mia fidanzata. Il mio rapporto di coppia per questo motivo ha dovuto affrontare una crisi molto seria.

Anonimo ha detto...

Trovo esilarante la segnalazione di Eugenio sull'ingegner Gra. Ne avevo sentito parlare, ma l'avevo rimossa.

il colonnello

Anonimo ha detto...

credo che Eugenio sia il nome dell'ingegnere, non di nonchiederci. disbandedness.

Anonimo ha detto...

Per un momento ho pensato che potesse essere davvero Eugenio, l'amico di Ted. Solo per un momento...

il colonnello

nonchiederci ha detto...

ciao colonnello!
in effetti eugenio è l'ing. gra, che con un cognome così avrà passato tutta l'infanzia ad elaborare acronomi che iniziavano tutti con "grande", per dimenticare cosa gra... può aver ispirato ai suoi compagni di scuola avvezzi al romanesco.

anche se non sono eugenio comunque noi ci conosciamo, ma penso che più che di me tu ti possa giustamente ricordare meglio della mia fantastica sorella.

Ted ha detto...

Mah, questo lo dici tu, Apis.