giovedì 28 febbraio 2008

"Un Santo all'inferno", "Ma lascia stare i santi", "C'è Genio e genio" e altri possibili titoli.



Mi dicono che l'agenzia Santo di Buenos Aires avrebbe prodotto questo Flipbook a metà strada tra il pessimo gusto e il Disbanded. Devono essersi sentiti artefici di una trovata geniale. Chi lo ha messo su You Tube, scrive: "con questo andrò dritto all'inferno". Forse no, amico, non andrai nemmeno lì.

Elvis has left the building.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ultime Parole Famose quelle dell'articolo?
Parole sante.
da wikipedia:
Lasciamo perdere: con un film così non si incassa neppure un cent. (Irving Thalberg, direttore della Metro Goldwin Mayer, a proposito di Via col vento, 1936)
28 febb 2008,Buenos Aires...:)

Anonimo ha detto...

What? Blowing in the wind?
Oh my god oh my god oh my god.
E' come vedere su una stampa di Hokusai migliaia di pellegrini sul monte Fuji durante la tempesta.
L has left the building (in the dark).

Ted ha detto...

Ma Blowin' in the wind che c'entra...?

On the sofa ha detto...

ancora su stephen hawking:

http://gadgets.boingboing.net/2007/09/07/stephen-hawking-lego.html

va un casino, quest'anno.

Anonimo ha detto...

un santo va all'inferno blowing with the wind (la potenza di un soffio di parole) hoops,o Going With the Wind. Era forse un....

http://www.youtube.com/watch?v=JJr9_GHtSBU

....dipende da quale veduta del Monte Fuji... si vede l'ombra nera del temporale oppure la luce al mattino con il bel tempo...
l'effetto di disbandness è il contrario...

L

alessandro ha detto...

Mah,
l'idea è brillante ma la sclerosi di Hawking è una cosa molto seria anche se lui è una persona spiritosa e saprebbe riderci sopra. Un bell'ambient ad Auschwitz-Birkenau è dietro l'angolo.