sabato 2 febbraio 2008

La famiglia che viveva dentro un calcolo renale di Captain Kirk.




Mai stato un fanatico di Star Trek, però il Capitano Kirk me lo ricordo bene. Ora scopro grazie a Weekendance e a questa intervista che il signore, oltre a nascondere una certa profondità di pensiero, è anche un Disbanded a cui è successo di tutto. Oltre ad aver vissuto dentro un pick-up dopo la fine della prima serie, ad avere inciso un disco in cui descrive, parlando, il momento in cui ha trovato il cadavere della sua terza moglie Nerine, scopro con meraviglia che ha anche venduto un suo calcolo renale. Perché l'ha fatto, Capitano? "The Golden Palace offered me $75,000 and donated the entire thing to Habitat for Humanity. They built a house. There’s now a family living inside my kidney stone* (*calcolo renale). Only in America!"


Elvis has left the building.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

James Kirk, cowboy della galassie.

Enzo R. ha detto...

Un grande.

Anonimo ha detto...

sorry Captain on the blog space, il titolo corretto è : "il cow-boy della galassia gutemberg!"

Anonimo ha detto...

gutenberg

Anonimo ha detto...

già. Galassia Gutenberg

Anonimo ha detto...

.... quella del determinismo tecnologico di quel sociologo canadese!