giovedì 10 luglio 2008

Disbanded Impossible Question: qual è la più bella head di tutti i tempi? (non questa, ok.)



Tra i vincitori del Clio e di Cannes di quest'anno questa campagna per Greenpeace sembra l'ultima sopravvissuta di una preziosa specie: campagne che si affidano a grandi titoli. Ma voi avete esempi scolpiti nella vostra memoria di head (titoli di pubblicità) talmente belle da non poter essere più cancellate? Qualcosa tipo "I never read the Ecomist (trainee, aged 42)" per The Economist o "You don't win silver, you lose gold" per Nike? Ce n'è uno che è nettamente il vostro preferito, tanto da volerlo riportare qui sotto tra i commenti? Allora, come recitava una head per un materassaio romano, Aggommodatevi.

Elvis has left the building (grande payoff questo).

97 commenti:

francescos ha detto...

ONE RIDE AND YOU'LL UNDERSTAND WHY MOST ROCKET SCIENTIST ARE GERMAN.

Tom McElligott - Porsche

Anonimo ha detto...

Nella categoria "Da ascoltare e non da leggere" vince:
"You'll never put a better bit of butter on you bread".

francescos ha detto...

WHAT YOUR MOM WOULD FEED YOU
IF YOUR MOM WERE A MAN

francescos ha detto...

DON'T DIE OF IGNORANCE - AIDS (UK )

Lorenzo ha detto...

A poster should contain no more than eight words, which is the maximum the average reader can take in at a single glance. This, however, is a poster for Economist readers.

Gianni Lombardi ha detto...

"If you think knowledge is expensive, try ignorance."

Anonimo ha detto...

Per l'Alfa Spider:
la differenza tra avere 40 anni e averne due volte venti.

ma non è passata

Ted ha detto...

Grazie francescos. La ricordavo Distorted.

Lorenzo ha detto...

Happines is not around the corner.
Happines is the corner.

Fallon McElligott per BMW

Anonimo ha detto...

E qualche bella copy ad italiana?
Dax 82

The Ego ha detto...

"ERA STUFO DI FARSELA CON GLI ALIENI"

Niccolò Bossi
Agenzia: Auge HQ
Cliente: Jimmy
per "Californication"

Anonimo ha detto...

Tok, tik.
Vale o deve essere lunga per forza?
In quel caso ne avrei qualcuna.

Anonimo ha detto...

VENT'ANNI DALLA PARTE DEL TORTO.

il manifesto

Ted ha detto...

The Ego, vabbè che siete amici...;-)

Carlo ha detto...

Così a memoria:

Italiani:

Se ti chiediamo dei soldi, non mandarci all'inferno. Già ci siamo.
Medici senza frontiere.

Quando ritiri dei soldi in banca, fatti raccontare dove sono stati.
BCC.

Venite e vedrete. E viceversa.
Erotika Videoshop.

E poi quelle di Pirella e Pilla degli anni settanta.

Anonimo ha detto...

Riempiteci di vuoti.

La Scuola di Emanuele Pirella

per il riciclo del vetro

Ted ha detto...

Con una mano fumava, con l'altra telefonava e con l'altra guidava.

(Paolo del bravo, sicurezza stradale)

Anonimo ha detto...

Scrivo due righe di sintesi, anzi una.

Titolo scritto da un copy durante un colloquio, dopo aver ricevuto la critica di mancare del dono della sintesi.

Dax82

Anonimo ha detto...

L'unico capo che hai è quello sulla testa.

Paolo Del Bravo

Ad In Italy ha detto...

Io me ne ricordo una che stava sul mio libro di scenze delle superiori.

Era una campagna stranamente a favore della ricerca sugli animali (no vivisezione occhio, ma test su animali)

Visual: Scena tratta da una tipica manifestazione di animalisti urlanti e con striscioni)

"Grazie alla ricerca sugli animali potranno contestarci per molto tempo ancora"


Ultimanente: "Per conoscere meglio le problematiche legate al cancro continua a fumare."

Auariù ha detto...

Insuperabili quelle di Nike o di TheEconomist citate da Ted.

Una molto carina DeBeers:
Mettila così: un divorzio ti costerebbe di più.

Anonimo ha detto...

Una estera che mi ha fatto innamorare di questo lavoro. Quella del volpino che dice: hai regalato una pelliccia alla tua ragazza? La mia non ce l'ha più.

Dax82

DAVID YOUMORE ha detto...

"LE IDEE GENERANO DENARO, MA
IL DENARO NON GENERA IDEE".

Jacques Séguéla

Questo è anche il motivo per cui le agenzie di pubblicità più creative, quando crescono e si arricchiscono, poi perdono in creatività. Di solito succede dopo quattro anni.

Gli amici di Auge sono avvisati. Scherzo. :-)

Darkskywriter ha detto...

"un profumo che ricorda una donna che ricorda un profumo."

però non ricordo l'autore. qualcuno lo sa?
google no.

Anonimo ha detto...

Quella di Del Bravo sulla sicurezza stradale, insuperabile.

Anonimo ha detto...

TANTI AUGURI PAPA'. CHIUNQUE TU SIA.

Anonimo ha detto...

"Cancer cures smoking."

"Nessuno sul letto di morte ha mai detto: avrei voluto passare più tempo in ufficio." (per una marca di abbigliamento da sci. Mai uscita, l'ha scritta un po' di anni fa un copy LB che ora sta meritatamente a Londra.)

Soze

Anonimo ha detto...

Voglio citare Ted e Stefano Massari fra gli autori di titoli brillantissimi. Sono due titoli di campagne Enel; titoli che non ho mai smesso di usare come mio personale benchmark creativo:

LA VERA RIVOLUZIONE
E' NON CAMBIARE IL MONDO. (Ted, campagna enel corporate. Incredibile sintesi ed efficacia evocativa-comunicativa. Bellissimo.)

TRA LE VOCI DEL NOSTRO BILANCIO, C'E' ANCHE QUELLA DEL VENTO. (Massari, campagna Enel per l'energia eolica. Più che una headline, un verso pindarico. Troppo bella per non essere segata dal cliente, naturalmente.)

Grazie per aver impreziosito la comunicazione italiana con perle come queste.

Pindaro ha detto...

...burp!

Anonimo ha detto...

"le voci del vento" ... bellissima immagine

Stefania Campanella ha detto...

Non posso crederci: la mia prima headline citata da Ted. Presi trecentomilalire in nero:-))

Stefania Campanella

Anonimo ha detto...

"Vero su bianco".
LucaScottoDicarlo per Repubblica

Anonimo ha detto...

SCOMPARE LA DONNA INVISIBILE.


Roberto Parisi per Krizia

Anonimo ha detto...

Stefà, speriamo che sei migliorata nel frattempo.

Stefania Campanella ha detto...

Eppure guarda non l'ho rinnegata;-))

Auariù ha detto...

Stefania sicura che fosse la prima e non l'ultima?

Auariù ha detto...

Scherzavo. Faccina sorridente.

Gianni Lombardi ha detto...

Bellissimi i titoli per l'Enel, complimenti. Unico difetto: l'Enel, l'azienda che ha le tariffe fra le più alte d'Europa e che probabilmente è tra le responsabili del ritardo energetico italiano in tutte le energie alternative.

Anonimo ha detto...

C'è un bellissimo libro, ormai introvabile: do you remember those greatest VolksWagen heads?
Un fuoco di fila di campagne sul Maggiolino. Chi può, se le vada a rileggere.

Gianni Lombardi ha detto...

"Aggommodatevi" non è male, invece. Ottima sintesi, anche autoironica.

Unico difetto, il cliente: un materassaio romano non è "cool"...

Un'ultima cosa. Siccome l'Economist (a cui sono abbonato dal 1991) lo leggo e non mi limito a guardare le figure, posso dire che titoli del genere, in cockney londinese o in vernacolo texano e "pastiches" vari, li fanno anche loro.

Auariù ha detto...

Sig. Lombardi, lei è un account?

Anonimo ha detto...

Non lo propongo come il più bello di tutti i tempi,
ma voglio citarlo ugualmente.
Dagli appendini alle ante.

E poi, domanda: "dove c'è Barilla c'è casa" vi è sfuggito o non lo ritenete un buon copy?

Dax82

Auariù ha detto...

Per quella nota su Enel..

Anonimo ha detto...

THE WORST:

ENEL. IL SIGNIFICATO DI UNA PRESENZA

Ted ha detto...

Il significato della presenza? Questa mi mancava proprio. Ma di quando è?

"Dove c'è Barilla c'è casa" è più un classico che una bella head. Per carità, è comunque storia della nostrana pubblicità.

"Aggommodatevi" non credevo fosse di Stefania, onestamente io ho sempre riso per quanto fosse (consapevolmente) brutto. Quasi autoironico.

E ha ragione Gianni sul fatto che le celebri head dell'Economist non sono mica tutte oro. Ho il libro, e circa il 70% sono così e così. Garantito.

A proposito di libri, assai più bello è quello sulla WV, pieno di roba bellisima che non è mai invecchiata. E non è così introvabile.

Stefania Campanella ha detto...

Lo so che non lo sapevi per questo te l'ho detto. Sapessi quanto ho riso io.

Stefania Campanella ha detto...

ahahaah Lombardi un account ahahahahha

Ted ha detto...

Ma io mi ricordo di una ragazza che lo aveva nel portfolio, e non eri tu! Quindi c'è chi si spaccia per autore di "Aggommodatevi", non ci posso credere.

Stefania Campanella ha detto...

Questo è davvero pazzesco. Io comunque ho conosciuto personalmente il cliente e ho anche le foto fatte al 6x3 visto che, come ho già detto, era il mio primo lavoro. Non era un'agenzia di pubblicità a commissionarmi il lavoro ma un folle che aveva un'agenzia di eventi a piazza Bologna. Amante di una mia amica.

Ma ti rendi conto? Ahahaha fantastico (io per fortuna in portfolio non l'ho dovuto mettere mai;-)

Anonimo ha detto...

Beh Ted, apprezza la disbandedness di chi si spaccia per autore di "Aggommodatevi". Stefania,
tutta la mia solidarietà nei tuoi confronti: sarei profondamente incazzato se qualcuno si assumesse la paternità del mio primo titolo. Lo citerei per danni. Anzi no, perché solo un pazzo metterebbe in portfolio il mio primo titolo. Lo assolverebbero sicuramente per incapacità di intendere e di volere.
Buona serata...
Dax82

stefano b ha detto...

Forse era Biscardi.

:]

Gianni Lombardi ha detto...

Non dite a mia madre che faccio l'account, lei pensa che faccia lo stagista nel reparto creativo di una primaria agenzia internazionale.

Auariù ha detto...

Te la prendi pure come un account! :D

un curioso di passaggio ha detto...

"La più bella head di tutti i tempi?"
Ottima domanda impossibile. A mio avviso:

Homeless people down the block. Prostitutes on the corner. Crack dealers across the street. What a great place for a church.

Metro Baptist Church of NY

Stefania Campanella ha detto...

Dai Ted, che tu ti ricordi chi era...

Ted ha detto...

Oh, comunque questa "those people are called not me" che chiude la head qui sppra di Greenpeace, è fantastica.

francescos ha detto...

La mia head che amo di più:

LA VIA CRUCIS DI UN POVERO CRISTO HA UNA SOLA STAZIONE.

( S.O.S Stazione Centrale Onlus )

Anonimo ha detto...

Se negli anni 70 avete venduto l'anima,
ora potete riacquistarla.

New Beetle.

Poi c'è una in particolare che continua a farmi sorridere. E' una vecchia copy ad di Taddeucci per Roma Sposa:
"Due cuori e un capannone di 30.000 Mq" ;-)

Quanti anno avevi, Ted, quando l'hai scritta?

Francesco The Vagabond

Ted ha detto...

Che vergogna. Però avevo 8 anni.

Anonimo ha detto...

Titolo dell'anno: Oh my gold!
scherzo :)

Ted, per quanto riguarda le Italiane non dimenticherò mai:
"Da noi puoi smettere di fumare."
Sempre di Paolo Del Bravo. Non è di quest'anno, ma rimarrà impresso in me per molto tempo.

Dax, i primi 4 annunci che ho fatto erano più belli di alcuni che faccio oggi (accetto sfottò). Infatti ce n'è uno che è ancora presente nel mio port, e non lo toglierò finquando non lo vedrò per 20 volte in giro :)

Mr. Becks

Lorenzo ha detto...

We stole their land, their buffalo and their women.
Then we went back for their shoes.

Leagas Delaney London per Timberland

Anonimo ha detto...

REEBOK.

I play wheelchair rugby.
What's the worst can happen.
I'll break my neck? Again?

Anonimo ha detto...

quando Hakkinen vinse il campionato di F1 e la mercedes uscì con annuncio stampa solo copy:
Mikka male

Stefania Campanella ha detto...

Ahahah due cuori e un capannone...

Be' Ted, speriamo che tu sia migliorato nel frattempo.

Anonimo ha detto...

A proposito di cuori e capanne, che ne pensate di "Due cuori e due capanne." per il mio cugino avvocato divorzista (mio cuggino mio cuggino...)?
Dax82

Anonimo ha detto...

"Non lasciare bobby solo"
Camagna contro l'abbandono dei cani

DAVID YOUMORE ha detto...

Che ne dite di:

"SMACKIABLE".

(DIVANI DIVANI)

...VISUAL: UN DIVANO PIENO DI BACI DI ROSSETTO.
IL CONCETTO:
il divano è talmente bello che lo vorresti sempre baciare, ma non ti preoccupare del rossetto...perché è anche smacchiabile... :-)

Anonimo ha detto...

O ROMA O ORTE


Flaiano

Carlo ha detto...

Se ci allarghiamo anche ai titoli con visual, ricordo un annuncio per degli assorbenti.

"Certi giorni vorresti essere un uomo.
Un qualsiasi uomo".

Visual: un babbeo di ragazzo.

Qualcuno ricorda che marca fosse?

Carlo.

Anonimo ha detto...

Fratelli di taglia.

Anonimo ha detto...

Enzo Baldoni per il suo agriturismo umbro, IL COLLACCIO, regno di prosciutti e salsicce rigorosamente fatte a mano.

"DOVE OGNI PORCO è UN DIO."

Anonimo ha detto...

"Calciate tutto quello che passa a filo d'erba, se è la palla è meglio".

Nereo Rocco.

Anonimo ha detto...

SCHIANTI CLASSICO


(Paolo Del Bravo on drink'n driving)

stefano b ha detto...

"RIDERE ALLUNGA LA VITA. LO DICIAMO CONTRO IL NOSTRO INTERESSE."

[Paolo Del Bravo per una ditta di onoranze funebri.]

Anonimo ha detto...

Harley Davidson:

SOMEWHERE ON AN AIRPLANE A MAN IS TRYING TO RIP OPEN A SMALL BAG OF PEANUTS.

http://www.ynet.co.il/PicServer2/01082004/508487/harley-3_m.jpg

Phil.

La casalinga di Voghera ha detto...

BA doesn't give a shiatsu.

stefano b ha detto...

Tra le headline straniere amo questa (treni Eurostar):

"POURQUOI VOYAGER DE ORLY À HEATHROW QUAND ON PEUT ALLER DE PARIS À LONDRES"

[Frédéric Beigbeder]

mauronman ha detto...

When the world zigs, zag.

Anonimo ha detto...

IT RAINS ON THE REAR WINDOW TOO.




DAVID ABBOTT - volvo

Anonimo ha detto...

Bella quella di Beigbeder...
Dax82

luca scotto di carlo ha detto...

c'era un annuncio 2-3 anni fa, americano, per una catena di diner stile anni '60, sapete quelli coi tavoli in formica rovinata e il bancone arrotondato, con delle foto molto belle e un claim che diceva tipo: old style american diner o qualcosa di simile. un tipico annuncio che probabilmente molti avrebbero lasciato così, foto, loghetto e claimino. e invece no, il copy c'ha scritto (lo dico in italiano, non mi ricordo le parole esatte in inglese): "Mettiamola così. Non ci avrebbero mai girato Matrix qui dentro."

Ted ha detto...

LSD la tua traduzione rende benissimo.

Ma ne ricordo una carina per una banca americana:
"Se la tua banca parla tanto di fiducia, come mai ha la catenella attaccata alle penne?"

Anonimo ha detto...

Per ricordare Armando Testa:
Amando Testa.

Anonimo ha detto...

o così o pomì.

in casa mia è sempre stato usato come frase fatta. quando ho scoperto che era una head ho capito il potenziale di questo mestiere.

nicoruk.

Body ha detto...

Nietzsche is dead.


(chiesa evangelica americana o una roba così.)

luca ha detto...

due sulla pubblicità, una antica e una di 3 anni fa:

- Anche l'anima del commercio ha un'anima.

- Dateci l'anima e la venderemo. (campagna di una piccola agenzia).

Luca

Anonimo ha detto...

3 soggetti: MUCA LIBRE, COWPIROSKA, MUUUJITO per una bevanda fresca a base di latte.

FRa' ha detto...

Arrivo tardi:
Michael Jordan 1
Isaac Newton 0
di Tim Riley, agenzia Simons Palmer per Nike.

Anonimo ha detto...

IL PASTORE TEDESCO


( il Manifesto su Natzinger )

Anonimo ha detto...

Per una linea di abbigliamento neonati, americana, vent'anni fa. In italiano suonava così:

SE SEI CALVO E SENZA DENTI,
MEGLIO CHE TI VESTI CARINO.

Un grande insight, dritta al punto, nessuna fighetteria, nessun giochino, difficile non approvarla anche per il direttore marketing più idiota. Grandissima.

PREOCCUPENTO ha detto...

BHE' TRA TANTE MA NON TROPPE HEAD DA PAURA IO RICORDO QUESTA:

STAI A CASA, IL MONDO E' CATTIVO.
( PLAYSTATION )

Anonimo ha detto...

YOU CAN'T EAT ATMOSPHERE.


Ed McCabe per un ristorante di NY

Carlo ha detto...

It's not fancy, but it's good.
Era la stessa campagna?

angelo ha detto...

The first two words italian learn. Manchester United.

Campagna Nike per il Man U.

ma poi Nike fa anche la campagna per la Juventus

Comparing Juventus to Manchester United is like comparing italian to english food.

camee ha detto...

To all those who use our competitor's products: Happy Father Day.


Durex: annuncio one-shot per la festa del papà.

Stefania Campanella ha detto...

A quanto pare il tuo post ha portato fortuna: su via dei Prati Fiscali c'è un 6x3 di Resingomm con un tizio che si butta su un materasso. Prova un po' a indovinare che titolo hanno utilizzato?


Ste

Anonimo ha detto...

La potenza è nulla senza controllo. (Pirelli)