venerdì 20 giugno 2008

Finalmente Freddy.





Non vorrei sbagliarmi , ma della quindicina di lavori italiani entrati a Cannes l'unico "previsto" era la campagna TV di Freddy. Tre film bellissimi, usciti regolarmente in onda, girati con pochi soldi ma tanto entusiasmo da H film e scritti con mano assai felice da Stefania Siani, e co-diretti e impaginati da Federico Pepe di 1861 United, da un po' di anni l'agenzia migliore che abbiamo in Italia. A me la leggerezza e il tono di questi film ha ricordato i meravigliosi film Adidas di qualche tempo fa. Gli auguro la stessa fortuna. Difficile, ma non Impossible.

Elvis has left the building.

21 commenti:

Anonimo ha detto...

e un grande Federico Pepe

Auariù ha detto...

Davvero bravi Stefania e Federico.
Questo qui è da brividi:
http://it.youtube.com/watch?v=RXf6s06vjp4
2 mesi e mezzo di PPM.
Ne è valsa la pena.
Avanti Italia!

Anonimo ha detto...

Quello però non è in short auariu, l'hanno fatto fuori. Chissà perchè.

L'unica cosa che verrebbe da dire è che i due passati sono in presa (quasi) diretta mentre questo in sop motion. ma dubito proprio che a Cannes si facciano ste pippe. Peccato, perdere un soggetto per strada non è un buon segno, ma i film freddy quest anno meritano qualcosa.

Anonimo ha detto...

Eccezionali i film, mi auguro che un metallo lo portino a casa, anche perché effettivamente Pico e Stefania attualmente sono il meglio che abbiamo in Italia.
Trendellemburg

Anonimo ha detto...

sì, ma pepe dovrebbe smetterla di fare l'artista e continuare a fare il pubblicitario, che gli viene decisamente meglio. g nauz.

federicorusso ha detto...

Meravigliosi. In prediction appena usciti. Gli altri italiani in shortlist non li ho mai visti, ma sono belli. Arena, Nat Geo, San Raffaele. Potete vederli sul mio blog. Buona visione. E in bocca al lupo a tutti i nostri italiani ancora in corsa.
Federico

federicorusso ha detto...

per auariù:
sono stato sul tuo bel blog. Bei contenuti. Non so se è un problema che ha il mio computer, ma non riesco a leggere tutto il testo dei post. Sulla destra le righe scompaiono

Francesco ha detto...

Sono davvero dei bei film, non passano inosservati. Spero proprio che vincano qualcosa...personalmente tifo doppio grazie alla presenza di Simone Collio mio oonoscente e testimonial del terzo soggetto non postato.

Guido M ha detto...

Dico solo due parole: HONDA COGS.

Anonimo ha detto...

Solo due parole: il futuro è nella plastica

Anonimo ha detto...

Anch'io dico solo due parole.
Due parole.

Guido M ha detto...

Nella plastica facciale forse.

Aspettiamo che qualcuno se la faccia se vuole continuare a fare ancora 'sto mestiere.

Guido M ha detto...

PS: Comunque Pepe rimane uno bravo. Ma deve avere il coraggio di licenziarsi dalla United e farsi mettere sotto l'ala di un Gallerista bravo. Se ce l'ha fatta Vezzoli...


Abraco a tutti.

Ted ha detto...

Mi sa che ce l'ha già auto il coraggio....Ma il gallerista si chiama Vigor.

Ted ha detto...

Important Notice:

Onde evitare che il blog si trasformi in antipatica pattumiera, se avete degli insulti da fare a pubblicitari che non vi piacciono, fateli in forma anonima ai loro indirizzi mail. Non qui. Anche perché io li rimuovo tutti.

Thanks.

Anonimo ha detto...

uffa

Anonimo ha detto...

Guido, da quel che ho letto Federico Pepe già si è licenziato.

Saluti

Mr. Becks

Anonimo ha detto...

dalle voci di corridoio del palais, purtroppo, il sogno rimarrà impossibile. niente leoni alla povera italia.

Gianluca ha detto...

Purtroppo è ufficiale.

http://www.canneslions.com/winners/downloads/Cannes_Lions_2008_Film_Lions_Winners.pdf

Peccatp, con Freddy stavolta si poteva portare a casa qualcosa.

Anonimo ha detto...

Dai ragazzi, quei film erano ottimi per l'italia e rimangono dei lavori strepitosi, ma erano già belli che visti all'estero, da honda in poi se ne sono visti tantissimi con lo stesso meccanismo. e non basta un bel testo (ripeto bel testo) per fare la differenza a cannes dove, molto furbescamente iscritti nella corporate image, c'era roba molto più interessante e nuova.
Tanto di cappello a Federico e Stefania comunque, due dei creativi più bravi sul mercato.
In bocca al lupo per la prossima sfida.

vix ha detto...

comunque, già i primi secondi di freddy li trovo più emozionanti del gorilla.