lunedì 2 giugno 2008

Tautologic Disbanded Dichiarazioni.



Spicca per acume questa dichiarazione di George Foreman, dal libro Facing Ali: "Non ho problemi quando sento dire che Muhammad Ali è il più grande. Penso sempre: lo merita. Tutti parlano di Alì, ma voglio dire una cosa: che sarebbe successo se fossi stato io a vincere?"

Tutti avrebbero parlato di te, George.

Elvis has left the building.

8 commenti:

kttb ha detto...

Fu il primo incontro di boxe che seguii in diretta, malgrado l'ora. Adoravo Alì e quel gigante terrificante che aveva schiantato campioni come Norton e Frazier non mi lasciava speranze. Guardai le prime 5 riprese come atto di solidarietà verso il "mio campione". Mi sarei sentito un traditore in caso contrario. Riletta a distanza di trentaquattro anni, quella serata diede in realtà un senso a tutta la seconda carriera di Alì che altrimenti sarebbe stata "normale", direi addirittura grigia, se comparata alla prima fase (1960-67). Ma quella notte, secondo me, era più disbanded tifare Alì. Tutti i miei compagni scommisero su George Foreman. Per chi non l'avesse letto, consiglio il libro di Norman Mailer sul match.
Ciao

Anonimo ha detto...

Cannavaro ha vinto il pallone d'oro. Ma cosa sarebbe successo se l'avessi vinto io? Eh?

fabio ha detto...

se avesse vinto Foreman ci saremmo persi il miglior grill per bistecche al mondo! (http://www.everythingkitchens.com/george_foreman_grill.html) _f

Anonimo ha detto...

ohohoh! Lontano dal tecnicismo imperante, evvai con la box! sano modo per iniziare the journay, poi when the clokes strikes, ecco il premio!

http://www.youtube.com/watch?v=xiMf5cCDy1I&feature=related

...la conquista dell'Europa da parte di Giove non è niente a confronto; Ohohohoohohoh!

L

PS: torno a lottare sulla terra. L

Anonimo ha detto...

Valentino ha vinto 91 g.p. ma cosa sarebbe successo se li avessi vinto io eh!?

Anonimo ha detto...

Miss Universo è una gran gnocca. Ma se fossi stata io una strafiga, come la mettevamo allora?

Anonimo ha detto...

Piegata in avanti signorina.

Anonimo ha detto...

ah bè, questa è retorica da uomini di mondo! Eh già. perchè quando si parla di box, le parole galleggiano in uno spazio che è quello disbanded del ring. Mi raffiguro, questi uomini, con baffi folti e scarponi pesanti, mentre condividono pasti con donne morigerate. Complimenti, il max del kitsch. Una lezione di decoro. Cinismo piatto. quello peggiore.

L has left the jukebox.