lunedì 30 giugno 2008

Disbanded Test of the week #4.

Il caldo ci ammazza, ma non ci suicideremo prima di aver risolto il quesito che tormenta questo blog fin dalla sua fondazione, circa un anno fa: come si può tradurre Disbanded nel suo senso più ampio? Se ti chiami Barney, e hai una tua versione, scrivila pure nei commenti.


Elvis has left the building.

27 commenti:

vix ha detto...

ho votato a favore di dissociato, con l'auspicio che il verbo "disbandarsi" venga accolto come sostituto ufficiale di dissociarsi. perché "mi disbando!" suona molto più musicale (e me pare chiaro!) e meno ponziopilatesco di "mi dissocio!"

Anonimo ha detto...

mia mamma direbbe che "è uno che ha perso la trebisonda"

Auariù ha detto...

Ci sono tanti sbandati, sfasati, persi e dissociati.
Disbanded è un'altra cosa.
Voto Disbanded!

Bloodycopy. ha detto...

ma secondo te (o secondo ted)"Mislabel: To label inaccurately"
può rientrare nell'enciclopedia Disbanded 2008?

Anonimo ha detto...

dalle mie parti esiste la categoria dello "sgombiato", cioè uno sfasato uno scoppiato un cane sciolto a metà tra l'idiota e il genio, che un po' fa pena un po' fa invidia, perché si è sottratto alle bande agli schemi alle regole facili, a quanto richiesto e previsto. In cambio ne ha avuto molti danni, ostracismi, accuse di ingenuità, e qualche impagabile libertà. Un fuori casta.

The Ego ha detto...

Sfasato..sì! ho votato sfasato,,,perchè alla fine...sai...non so...ma per me è così! E poi fa troppo caldo per spiegarti..ma non vedi come sono sfasato!

Anonimo ha detto...

Ma che è quella finestrella con il palloncino?

Gianni Lombardi ha detto...

Sicuramente sono banale, però "sbandato" è una traduzione giusta e sufficiente. In effetti mi sono sempre domandato perché farla tanto lunga sulla traduzione di "disbanded". Teddy Sbandato potrebbe essere il nome di un fuorilegge appena arrestato da Pedrito El Drito, lo sceriffo più sbandato del West.

Anonimo ha detto...

se uno ti chiede qual'è il corrispettivo in ITALIANO tu indichi una parola in ITALIANO, poi il 44% vota per DISBANDED

che burloni questi creativi, sempre così imprevedibili, troppo, troppo fichi!!

Luca Scotto di Carlo ha detto...

secondo me sbandato è un po' diverso e un po' riduttivo, dovrebbe esserci qualcosa in più. propongo un piccolo neologismo: "disbandato", a me piace troppo il suffisso "dis".

Anonimo ha detto...

In italiano sbandato è qualcuno senza un gruppo di appartenenza, senza banda, un disperso. Ma sbandato è anche qualcuno che HA sbandato, è scivolato via per effetto centrifugo, della pioggia, dei pneumatici, uno che insomma ha deviato, ma non per iniziativa sua. Se invece ci pensiamo bene, dis-banded non è solo uno senza banda, ma è uno che si è dissociato dalla banda. Il suffisso dis- come dice luca - ha qualcosa in più, è una negazione più forte, è un'antitesi, è il segnale un'opposizione, volontaria. Dis-intossicarsi, dis-bandare, dis-sociarsi.

Anonimo ha detto...

Disbanded mi pare l'affascinante qualcuno che fa il contrario di quello che ci si aspetta da lui. o che lui si aspettava da se stesso.
è in fondo un randagio. E alla lunga, volente o nolente, può diventare un lupo solitario.
mi viene in mente Lone Wolf del Monello. o era l'Intrepido? C'è anche un personaggio manga che si chiama così, ed è un samurai senza padrone senza meta e senza sosta.
E' sicuramente un personaggio parente di tutti i personaggi del noir francese, in cui non importa né la trama, né l'indagine, ma piuttosto l'atmosfera di nichilismo disbanded in cui tutti vagano senza un perché. vedere ultimo film di Auteuil.

L'ideologia disbanded, a pensarci bene, è l'essenza del romanticismo maschile, a dirla tutta.
Un affascinante alibi per qualunque genere di defaillance ahahahahahah

a. ha detto...

diamogli una piega punk: disbanded = fottuto/fregato

Anonimo ha detto...

io non l'ho capito neanche tanto bene in inglese, ad esempio, Cassano è disbanded?

Gianni Lombardi ha detto...

La lingua la fa l'uso, quindi se un neologismo come "disbandato" prendesse piede, per me andrebbe benissimo. Comunque, andando a guardare un banale vocabolario, "disbanded" e "sbandato" hanno la stessa identica etimologia e lo stesso significato. (Da Cortelazzo-Zolli: Sbandare: "smobilitare un esercito", "disperdere, sparpagliare", "separarsi, andare in direzioni diverse" -- Oxford Dictionary: Disbanded: "(of an organized group) cease to work and act together, disperse").

Sarà anche che ho fatto il militare in Marina, dove sopravvivono interessanti fossili linguistici. Spesso quando ce ne stavamo a poppa a cazzeggiare, sotto il ponte di volo, arrivava un sottufficiale che diceva "non state lì in bando", "cosa fate lì in bando?", intendendo messi da parte, fuori posto o senza particolare attività o scopo.

Ted ha detto...

Cassano è Disbanded, come no. Meno sbandato del personaggio del post qui sotto in giubbotto giallo, però. Apparentemente di più, in realtà di meno.

Appoggio il neologismo di LSD (disbandato), anche se poi in effetti voto anche io per lasciarlo in inglese.

La piega punk mi pare eccessiva: allora mi prendo Teddy Sbandato come suggerito da Gianni...

Anonimo ha detto...

secondo me più disbanded di tutti è quell'uccello gonfiabile volante.

Anonimo ha detto...

di cui ancora non si bene l'utilità...

francescos ha detto...

Io ho due suggerrimenti orrendi:

SCAVEZZACOLLO
(letteralmente cavallo senzabriglia )


FUORI DAL CORO
(così brutta che era anche la pubblicità del CHINO')

Anonimo ha detto...

bé, considerando la rosa della definition, aggiungerei "sciroccato".

PS: anonimo delle 17.45, questa è l'essenza del romanticismo maschile? Annamo bene.

francescos ha detto...

Ma anche...

SBALESTRATO

FUORIUSCITO

CANESCIOLTO

Anonimo ha detto...

allora è "svitato".

senza botto però.

sal ha detto...

io suggerisco di tradurlo o con sconnesso oppure con l'espressione stare su un altro pianeta.

Anonimo ha detto...

Ted, ma ti sei ispirato per caso a Ted Bundy?

Anonimo ha detto...

Opterei per "disbandato".

Mr. Beck

Anonimo ha detto...

andate su wikipedia, alla voce romanticismo, paragrafo "punti chiave del romanticismo", e vedrete se l'ideologia "disbanded" non è figlia della filosofia "romantica".

Anonimo delle 19.06, romantico era inteso in questo senso;-) niente a che vedere con i baciperugina

Anonimo ha detto...

Concordo sul romanticismo dell'ideologia disbanded: lo scoprii a 4 anni quando m'innamorai di un pirata e un signore, come cantava Julio Iglesias.

Capitan Harlock has left the Earth.